Tenute Agricole Cleto Chiarli

IL TERRITORIO

Il lambrusco e le sue terre modenesi

La tradizione vitivinicola modenese è da sempre strettamente legata al Lambrusco che, come testimoniano le citazioni d'epoca romana di Virgilio e Plinio il Vecchio, appartiene a una numerosa famiglia di vitigni autoctoni di antichissima origine, forse i più antichi d’Europa.  

Tra le decine di varietà coltivate nel passato, già dal XIX secolo la tradizione locale e le caratteristiche peculiari del Sorbara e del Grasparossa hanno determinato quella selezione che nel 1970 li ha consacrati DOC associandovi anche il Salamino di Santa Croce.